Filippeschi saluta la direttrice dell’archivio di Stato che lascia Pisa

PISA – Il sindaco Marco Filippeschi ha incontrato ieri mattina la dottoressa Fiorenza Gemini, che lascia l’interim dell’Archivio di Stato di Pisa e torna a Grosseto, dove svolge il ruolo di Direttore.

Nell’occasione, oltre ai saluti e agli auguri di rito, si è parlato delle varie problematiche legate alla gestione delle Biblioteche e degli Archivi di Stato, alcune delle quali importanti per la città e ancora irrisolte.

In particolare da vari anni Palazzo Gambacorti chiede che il piano superiore delle Logge di Banchi, di proprietà del Demanio, passi al Comune con un trasferimento della parte di Archivio di Stato lì collocato in un’altra adeguata collocazione. La disponibilità completa di Logge di Banchi permetterebbe all’Amministrazione comunale di far decollare alcuni importanti progetti riguardanti il complesso Palazzo Mosca-Palazzo Gambacorti-Logge di Banchi. All’archivio di Stato è stata offerta in alternativa una sede moderna e più funzionale ad Ospedaletto.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Pisa

20140122-115427.jpg

By