Finita la riasfaltatura di via Risorgimento. Da lunedì cantiere in Via Nicola Pisano

PISA – È finita la riasfaltatura di via Risorgimento, la strada che collega via Roma a via Bonanno Pisano, operai in azione venerdì per ridisegnare la segnaletica orizzontale.

L’intervento, a cura della ditta Panza Srl di Lucca e coordinati da Pisamo, segue quello di via Bonanno Pisano e di Lungarno Simonelli. Ma non è finita: da lunedì 3 luglio il cantiere si sposta su via Nicola Pisano dove oltre alla strada sarà riqualificato anche il piazzale-parcheggio davanti all’ingresso dei Vecchi Macelli.

Per consentire i lavori la strada sarà chiusa con divieto di sosta. Sarà comunque consentito il passaggio pedonale, l’accesso ai residenti e la viabilità sarà ripristinata ogni giorno a fine turno. Movieri a terra segnaleranno percorsi alternativi

L’intervento fa parte di un investimento complessivo di 350 mila euro a carico dell’amministrazione comunale iniziato con lungarno Simonelli e che, dopo via Bonanno e via Risorgimento, continua via Nicola Pisano. Prosegue quindi l’impegno per le riasfaltature in città dopo i lavori fatti in via dell’Aeroporto, via di Goletta, via Pardi, via Sant’Agostino, via Corridoni e via Fratti

By