Folli Giornate 2020: a Pisa torna il Carnevale

PISA – Dopo il successo delle scorse edizioni torna il Carnevale di Pisa. L’Associazione L’Alba propone alla città, con il patrocinio del Comune di Pisa – Assessorato alla cultura, le Folli Giornate di Pisa, due giornate con animazioni divertenti e formative in tema Carnevale, dedicate a bambini e ragazzi. Ci saranno attività laboratoriali organizzate da L’Alba Associazione in cui grandi e piccoli saranno coinvolti direttamente in canti, scenette e costruzione di costumi con materiale da riciclo, con l’apporto dei laboratori di teatro, di canto, di arti grafiche e arti plastiche.

Sabato 23 ci sarà l’amatissimo Circusbandando, con Paco e Paquito e Celestina e verso le 18.30 la Batubanda, gruppo pisano di percussionisti guidati da Marco Cafissi, che proporrà un laboratorio aperto a grandi e piccini. Domenica ci saranno le magie di Mago Robys, la fantasmagorica creatività del cantastorie Claudio Fantozzi e un piccolo estratto dello spettacolo “Mary Poppins” della scuola di danza Amarindance di Marina di Pisa, liberamente ispirato e coreografato dai maestri Irene Cannata e Niccolò Gaggio. Non mancherà la sfilata delle maschere dei bambini, con premio per la più bella. Per trucchi e maschere con materiale da riciclo sarà presente Irene Cannata truccabimbi e i laboratori de L’Alba.

Tema delle Folli Giornate è la festa ed il travestimento, in un dialogo fra “differenze” e “normalità” capace di arricchire il divertimento con una riflessione di fondo tutt’altro che disimpegnata. L’evento è organizzato in collaborazione con l’ARCI di Pisa.

Entrambe le giornate si concluderanno in allegria alle ore 20 con una festa in maschera alla pizzeria Roba Da Matti, in via delle Belle Torri n.8, sede storica de L’Alba Associazione. Per prenotazioni 050-544211 – 3403541897).

By