Fontanelli e Fratoianni in visita al Convento di Nicosia

PISA – Visita dei candidati di Liberi e Uguali Paolo Fontanelli e Nicola Fratoianni, candidati rispettivamente al Senato e alla Camera, al convento di Nicosia, accompagnati dal sindaco di Calci Massimiliano Ghimenti, dai membri del comitato civico per la salvaguardia della preziosa struttura che proprio quest’anno compirà 750 anni.

La situazione del convento, di proprietà del demanio e in stato di degrado da molti anni, ha bisogno di risorse per un restauro completo che possa rendere la struttura l’altra grande attrazione turistica e culturale della Val Graziosa integrata alla Certosa di Calci.

Una visita dell’area per constatarne la situazione e anche ammirare le particolari bellezze, come le famose camelie centenarie la chiesa di Sant’Agostino. “Siamo di fronte ad una magnifica opera architettonica che può rappresentare un ulteriore opportunità di rilancio per il territorio calcesano e pisano – hanno affermato i due candidati -, si trova a fianco della Certosa, la più grande attrazione dopo la Torre di Pisa, inserita in un paesaggio naturale che è l’altro grande patrimonio. Le grandi opportunità economiche della Val Graziosa, da valorizzare presso un turismo a basso impatto stanno in questo patrmonio storico-culturale, naturalistico, sportivo. Porteremo in Parlamento, come già fatto con la Certosa, la questione del convento per trovare le risorse di una prossima ristrutturazione e di un recupero che possa lanciarlo come attrattiva del nostro territorio“.

Intanto lunedì sera si è tenuta la presentazione dei candidati di Liberi e Uguali alla Camera e al Senato, dove nella sala storica della Stazione Leopolda sono accorse molte persone.

By