Fortis Lucchese, stop alle gare, c’è la procedura di fallimento. La formazione lucchese aveva costretto domenica al primo stop della sua storia l’Fc Ponsacco

PISA – Domenica scorsa la Fortis Lucchese (Eccellenza, girone A) aveva costretto allo stop il L’Fc Ponsacco al “Porta Elisa” facendo cadere dopo 65 incontri la sua imbattibilita’, ieri, e’ arrivata la sospensione delle gare di sabato e domenica prossima decisa dal Comitato Regionale Toscana della Lega Dilettanti.

dopo aver fatto seguito ”alla richiesta – è detto nella motivazione del Comunicato – del curatore fallimentare della procedura ASD Fortis Lucchese 1905 al fine di poter presentare istanza circa la continuazione temporanea dell’esercizio dell’impresa al Giudice Delegato”.

La Federcalcio toscana ha pertanto deliberato – conclude la nota – ”di sospendere ed eventualmente rinviare a data da destinarsi esclusivamente le gare già in programma per i giorni 2 e 3 novembre prossimi sia a livello regionale che provinciale che avrebbe dovuto disputare la società Asd Fortis Lucchese 1905”.

Le partite regionali che erano in programma questo fine settimana e che al momento sono state rinviate, oltre a quelle provinciali, sono G.Urbino Taccola-Fortis Lucchese (Eccellenza), Fortis Lucchese-Lampo (Juniores), Fortis Lucchese-Capezzano Pianore (Allievi) e Fornaci-Fortis Lucchese (Giovanissimi).

20131101-010857.jpg

By