Francesco Cozza: “A Frosinone il risultato lo decideremo noi. Sono convinto che possiamo far bene”

PISA – La gara con il Frosinone si avvicina, infatti venerdì sera i nerazzurri affronteranno i ciociari nell’anticipo della seconda giornata di ritorno del girone B della Prima Divisione. Mister Cozza ha incontrato i giornalisti nella sala stampa dell’Arena per presentare la gara contro i gialloblù.

Mister, archiviata la prestazione contro il Barletta?

“Si. A Frosinone ripartiremo dal 25′ del primo tempo, dove si e’ visto un Pisa diverso e dove abbiamo giocato bene e avuto molte occasioni da gol”

Sara’ una partita tatticamente diversa a Frosinone?

“Sara’ una partita completamente diversa, affronteremo una squadra che ci verrà a prendere alti, ma possiamo sfruttare il contropiede che potrebbe essere la nostra arma micidiale. Siamo consapevoli di affrontare una buona squadra ma sono sicuro che possiamo portare a casa punti importanti per la nostra classifica”.

Potresti presentare anche una difesa a quattro?

“Cozza gioca in base all’avversario e in base ai punti deboli che ha. Anche loro si devono preoccupare perché noi abbiamo davanti tre attaccanti bravi. Sara’ una gara bella e divertente dove si affronteranno due squadre che vogliono portare a casa i tre punti”.

Il Frosinone e’ la squadra più forte di questo campionato secondo lei?

“Come uomini il Frosinone e’ la squadra piu’ forte. Affronteremo una squadra di categoria superiore, però siamo convinti delle nostre forze, abbiamo giovani di qualità e giocatori di comprovata esperienza che possono far male a chiunque”.

Crescere e’ la parola che più le piace in questo momento?

“La squadra puo’ e deve crescere. Abbiamo tanta gente giovane che vuole arrivare e settimana dopo settimana si vedranno dei miglioramenti. Bisogna far capire agli avversari che siamo una squadra di vertice e non da metà classifica”

Frosinone e L’Aquila sono due test probanti che ci diranno dove possiamo arrivare?

“Frosinone e L’Aquila sono due test importanti, il rammarico e’ che c’è poco tempo per lavorare e prepararli come vuole il sottoscritto. A Frosinone ce la giocheremo, poi il risultato lo decideremo noi. Se giochiamo da Pisa possiamo portare a casa i tre punti”.

A livello fisico come sta la squadra?

“Fisicamnete la squadra la stiamo preparando per le prossime settimane e sarà brillante tra 15 giorni, un mese. Vedendo la distanza dal primo posto l’obiettivo e’ quello del piazzamento migliore nei play-off per giocare la prima gara ad eliminazione diretta in casa nostra”.

20140107-175230.jpg

You may also like

By