Francesco Cozza: “Sono contento della squadra, Parfait buon acquisto e’ stato deciso in sintonia con il direttore”

PISA – Francesco Cozza si è incontrato nel primo pomeriggio con la stampa in vista della gara con L’Aquila, ma è’ tornato a parlare anche della sfida con il Frosinone e del nuovo acquisto Louise Parfait.

ASCOLTA LA CONFERENZA DI FRANCESCO COZZA ANCHE SUL CANALE YOU TUBE PISANEWS. NET

“Sono qua da due settimane e in due partite abbiamo fatto due gol e abbiamo creato molte occasioni. Abbiamo affrontato il Barletta e qualcuno pensava che fosse facile ma non lo e’ stato per nulla, subisce pochi gol ma ne abbiamo fatti due e siamo stati bravi. Venerdi’ abbiamo affrontato la seconda miglior difesa, sette occasioni e subite due, la partita fatta noi, però i tre punti l’hanno presi loro, abbiamo fatto una partita importante, dobbiamo migliorare, ma la nostra è una squadra giovane e importante”

“Dai ragazzi mi aspetto sempre qualcosa in più. Sono venuto a Pisa per fare bene e arrivare nella posizione play off. Se volevo allenare per allenare non avrei accettato Pisa. Mi è stata offerta una squadra importante e adesso voglio fare bene. Dobbiamo cercare di mantenere la posizione in classifica, poi chi sarà più bravo ai play-off vincerà. Ora quello che interessa e’ cercare di rimanere dentro ai play-off. Con il Frosinone abbiamo giocato palla a terra l’unico neo e’ aver preso un gol sul rinvio del portiere. Preferivo prenderlo su azione manovrata, ma comunque dopo abbiamo creato molto e in qualche modo ci sta di perdere a Frosinone”.

Il tecnico nerazzurro parla de L’Aquila: “O in casa o fuori dobbiamo avere la mentalità di giocarcela con chiunque, e’ normale che in casa nostra non dobbiamo lasciare palle gol agli avversari. Il nostro obiettivo e’ migliorare di settimana in settimana. fare bene e non lasciare punti per strada. Bisognerà aspettare qualche settimana perché il Pisa possa fare anche di più. L’Aquila affronterà un Pisa con la cattiveria giusta e che vuol portare a casa l’intera posta”.

Cozza parla anche del nuovo arrivato in casa nerazzurra, Louise Parfait: “Parfait lo conoscevo già e con il direttore e il presidente abbiamo deciso di prenderlo. Non potevamo sbagliare in fase di campagna acquisti di riparazione. Parfait e’ un buon giocatore. Di solito questo tipo di giocatori escono fuori a Primavera, che come periodo secondo i nostri obiettivi e’ il massimo. Bravo a recuperare i palloni, come visione di gioco non e’ male ed ha anche un buon tiro da lontano. È il giocatore che volevamo e l’abbiamo preso”.

SOTTO FRANCESCO COZZA (foto pisanews.net)

20140114-132258.jpg

By