Franco Zagari, al Bastione Sangallo giovedì 27 e venerdì 28 due seminari sulla qualità del progetto del paesaggio in Italia

PISA – Prosegue al Bastione Sangallo la mostra di architettura dedicata all’opera di Franco Zagari

In programma per giovedì 27 e venerdì 28 due seminari sulla qualità del progetto del paesaggio in Italia, come momenti di confronto sui temi della qualità urbana, all’interno del convegno in quattro sessioni “Bellezza e Civitas”. Al via il 27 il workshop sul litorale e sul fiume Arno organizzato da LP, in collaborazione con l’Università di Pisa, che arricchirà le giornate di mostra e dibattiti, creando i presupposti per nuovi spunti progettuali.

Giovedì 27 al centro del convegno sarà la politica sperimentale dei progetti di paesaggio. Il giorno successivo architetti e critici si confronteranno sui paesaggi per la città contemporanea. Alle due giornate sarà presente anche il Prof. Zagari, che nell’incontro di giovedì presenterà un documentario sull’intervento da lui realizzato nella cittadina francese di Saint Denis. Il Maestro Ciriaco Campus già noto a Pisa nel panorama artistico con le sue opere e installazioni, insieme alla Semiotica Isabella Pezzini, presenterano “la Pressa”, installazione posta all’ingresso della mostra. Saranno presenti alcuni studenti del corso di laurea di Ingegneria Edile Architettura, dando inizio al workshop.

Venerdì 28, nel convegno condotto dal giornalista Giorgio Tartaro, dirigenti e architetti del Comune esporranno lo stato di avanzamento del progetto di paesaggio di Pisa. L’architetto Fabio Daole, in particolare, racconterà la sua esperienza di paesaggista, applicata alla città. L’associazione LP proporrà il laboratorio “Largo Petrarca”, uno spazio urbano ormai in disuso da 40 anni, nel cuore del quartiere Don Bosco: da un disegno generale di sistemazione del quartiere, gli architetti di LP hanno individuato la prima area su cui interrogarsi, con un coinvolgimento della comunità. Architetti e critici di architettura racconteranno le loro esperienze. Franco Zagari presenterà il suo nuovo libro “Franco Zagari. Architettura e paesaggio”, pensato in occasione di questo progetto culturale, come guida al visitatore nella lettura di oltre 50 progetti scelti, dall’ideazione alla realizzazione, commentato dalla Professoressa Annalisa Calcagno Maniglio, docente di rinomata esperienza nel campo del paesaggio. Presenti in sala gli studenti del corso di laurea di Ingegneria Edile Architettura in workshop e l’Istituto Santoni di Pisa.

IL PROGRAMMA

27 OTTOBRE 2016 (orario mostra 11.00-19.00)

CONVEGNO
BELLEZZA E CIVITAS. Seconda sessione
“Per una politica sperimentale di progetti di paesaggio”

15.00

Introduce
Fabrizio Sainati Architetto, Associazione LP

Annalisa Metta Architetto, Università Roma Tre
Luigi Latini Architetto, Direttore scientifico Fondazione Benetton, IUAV Venezia
Claudio Bertorelli Direttore Fondazione Fabbri, Direttore Asprostudio

FILM
IL FILM COME STRUMENTO DI PROGETTO.
“Saint-Denis. Coeur de ville, coeur de vie” Franco Zagari parla del film

COLLOQUIO
“Dalla materia alla comunicazione”
Ciriaco Campus
Artista, Accademia Belle Arti Roma

Isabella Pezzini
Semiotica, Sapienza Università di Roma

By