Franziska Goller e Maria Giulia Parrinelli trionfano nel primo campionato italiano dei Vigili del Fuoco

PISA – Nell’ambito della Regata Nazionale di fondo, che apre la stagione agonistica di canottaggio, si è svolto a Pisa il Primo Campionato Italiano Vigili del Fuoco.

Nella speciale occasione ha preso ufficialmente avvio l’attività del neo Gruppo Sportivo Nazionale delle Fiamme Rosse recentemente istituito dal Ministero degli Interni. L’importanza dell’evento è stata sottolineata dalla presenza del Presidente della Federazione Italiana Canottaggio Giuseppe Abbagnale oltre che dai dirigenti del Corpo Vigili del Fuoco.

I nove equipaggi provenienti dalle varie provincie italiane si sono confrontati nella specialità 2 di Coppia Open nelle tranquille acque del canale artificiale dei Navicelli con partenze a cronometro su un campo di regata in linea retta di 4000 mt.

E’ stata la squadra di casa la VVF Billi-Masi ad aggiudicarsi il titolo di campione italiano con l’equipaggio femminile composto da Franziska Goller e Maria Giulia Parrinelli, seguito dalla VVF Maggi di Ancona con Sofia Sdogati e Angela Freddi e dalla VVF Tomei di Livorno con Elisa Bernardini e Jasmine Brilli. In campo maschile la vittoria è stata conquistata dalla VVF Tomei con l’ equipaggio di Alessio Melosi e Jacopo Biagi che si è aggiudicata anche la terza posizione con Davide Bacci e Francesco Bacci mentre la squadra di casa colloca in argento il doppio di Sasha Sicurani e Ivan Lorenzini.

“La realizzazione di questo primo Campionato nazionale e il riconoscimento del Gruppo Sportivo Fiamme Rossa – ha sottolineato Fabrizio Santangelo, Dirigente Ufficio Attività Sportive e Presidente delle Fiamme Rosse – rappresentano il segnale del rinnovato interesse verso l’attività sportiva che vanta nel corpo Vigili del Fuoco una lunga tradizione ricca di risultati che purtroppo andava scemando a causa di un inadeguato sostegno, anche economico, in considerazione degli alti costi richiesti da uno sport come il canottaggio.

La nascita delle Fiamme Rosse contribuirà alla valorizzazione di molti settori sportivi tra i quali il canottaggio e rappresenterà una struttura di supporto alle squadre localizzate presso i Comandi provinciali che continueranno a rappresentare i presidi privilegiati per la diffusione capillare dello sport e la scoperta e la valorizzazione dei nuovi talenti”.

Il Comando di Pisa con grande soddisfazione ha assunto l’incarico per l’organizzazione del primo Campionato Nazionale – commenta il comandante Trezza – che rappresenta un evento particolarmente significativo per la concomitante nascita del Gruppo Sportivo Nazionale delle Fiamme Rosse. Un plauso speciale a Alessandro Simoncini che dalla sua esperienza maturata di dirigente della sezione di canottaggio del gruppo sportivo Billi-Masi ha dato un indiscutibile apporto alla riuscita della manifestazione”.

Il comandante ha voluto anche ricordare che dopo tanta attesa prossimamente prenderanno avvio i lavori per la costruzione della nuova Base Nautica sulle rive del Lungarno Guadalongo di Pisa che consentirà l’ottimizzazione della preparazione dei propri atleti e la promozione del canottaggio sopratutto negli ambiti giovanili.

20140126-114609.jpg

20140126-114623.jpg

20140126-114922.jpg

20140126-114937.jpg

20140126-115052.jpg

20140126-115100.jpg

20140126-115112.jpg

20140126-115121.jpg

20140126-115136.jpg

20140126-115146.jpg

By