Fratelli d’Italia e Noi Adesso Pisa: “Noi garanti della coalizione. Ciò che conta è l’obiettivo” .

PISA – “Siamo di fronte a una sfida che ha una portata storica. È impensabile, e gli elettori non ce lo perdonerebbero, che le tensioni su Cascina possano avere delle ripercussioni su Pisa“, così in una nota di Fratelli d’Italia e Noi adesso Pisa.

Auspichiamo che ci siano i necessari chiarimenti tra Lega e Forza Italia, ma ribadiamo con forza che in questo momento, nel quale i nostri avversari sono nel caos, non si può e non si deve mettere a rischio la coalizione di centrodestra per le comunali di Pisa. Si deve, piuttosto, avere la maturità e l’intelligenza politica di scindere le due vicende. Noi sentiamo sulle nostre spalle la grandissima responsabilità, anche morale, di non perdere un’occasione che è irripetibile. C’è in ballo la liberazione di Pisa dal giogo del PD e della sua casta, che tanti danni ha fatto negli ultimi 25 anni alla nostra città. Questo interessa ai cittadini. Nap e FdI pertanto si mettono a disposizione per essere i garanti della coalizione di centro-destra e per rinforzare il comune progetto di governo: abbiamo da tempo individuato una candidatura rappresentativa di tutta la coalizione e che di per sé è una garanzia per tutte le forze in campo. Anche i vertici regionali di FdI, FI e Lega hanno dato il via libera. Si guardi l’obiettivo finale e cerchiamo di superare con grande responsabilità le tensioni di questi giorni“.

By