Fratelli d’Italia: “A Pontedera e’ a rischio la democrazia”

PONTEDERA – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Fratelli d’Italia sezione Pontedera.

Mai come oggi è a rischio la democrazia a Pontedera, dopo i divieti di ieri per fare le iniziative politiche come è accaduto anche a noi e al nostro leader Giorgia Meloni, oggi stiamo assistendo a un vero e proprio abuso del proprio ruolo politico e istituzionale da parte di Millozzi. Non ci sono altri termini per definire ciò che sta succedendo, non solo ha fomentato odio e ostacolato l’inaugurazione della sede di casa pound, ma oggi con giochi amministrativi prova a far chiudere la sede. Peccato che casa pound sia un partito riconosciuto dalla legge e quindi dallo Stato.

Per questo ancora una volta e pubblicamente esprimiamo non solo la nostra solidarietà ma anche la nostra vicinanza agli amici di casa pound che oggi sono vittima come noi dell’intolleranza, arroganza e violenza della sinistra pontederese. E annunciamo che ogni iniziativa tesa al loro legittimo e democratico diritto di avere una sede ci vedrà a loro fianco e se vorranno potranno usufruire fino alla risoluzione della vicenda della nostra sede“.

By