Front Office. Al via la riqualificazione di Via Landi

PISA – Al via la riqualificazione di Via Landi, una delle strade di Pisa il cui asfalto è stato gravemente danneggiato dai pini piantati decenni fa.

Si tratta di alberi non adatti alla città, perché le radici crescono in superficie e rompono il manto stradale creando buche e avvallamenti.

Le indagini tecnico agronomiche, eseguite dall’Università di Pisa e dalla ditta Eurambiente che gestisce il global service del verde pubblico del Comune, hanno evidenziato la necessità di intervenire con la rimozione dei quattro pini domestici situati sul lato nord all’incrocio con via di Cisanello. Si tratta di esemplari vecchi e molto inclinati. I pini, una volta rimossi i ceppi, saranno sostituiti da oleandri ad alberello, in continuità con il verde già presente nella strada, piante più idonee a crescere in contesti urbani vicino alle strade. Inoltre l’asfalto danneggiato sarà risanato, fresato e sarà steso un nuovo manto stradale.

By