Gavorrano-Pisa 1-0. Decide Brega

PISA – Il Pisa perde (1-0) malamente allo stadio Zecchini di Grosseto al cospetto del Gavorrano. A decidere una rete di Brega. Reazione scarsa della squadra di mister Pazienza nel primo tempo che trova solo un palo di Lisi e poco altro. Nella ripresa dentro prima Ferrante e Maza poi Mannini e Di Quinzio. Il Pisa sembra più determinato ci prova con Gucher e Ferrante, ma non basta ed è troppo poco per portare a casa almeno un punto.

La gara ha rischiato anche di non giocarsi. Un’ora e mezzo prima del match il terreno si presentava come una risaia poi pian piano le condizioni metereologiche sono andate migliorando. L’arbitro Lorenzin dopo il sopralluogo con i due capitani ha deciso seppur con qualche minuto di ritardo di mandare in campo Gavorrano e Pisa.

GAVORRANO – PISA 1-0

GAVORRANO (3-5-2): Falcone; Mori, Marchetti, Ropolo; Papini, Remedi, Vitiello, Damonte, Favale; Brega, Barbuto (58′ Moscati).  A disp. Pagnini, Luciani, Bruni, Malotti, Borghini, Ferrante, Maistro, Gemignani, Merini. All. Giancarlo Favarin

PISA (4-4-2): Petkovic; Birindelli (64′ Mannini), Sabotic, Lisuzzo, Filippini; Gucher, De Vitis, Giannone (46′ Maza)  Lisi; Negro (46′ Ferrante) , Masucci (64′ Di Quinzio). A disp. Reinholds, Voltolini, Maltese, Setola, Izzillo, Cagnano. All. Michele Pazienza

ARBITRO: Lorenzin di Castelfranco Veneto

RETI: 15′ Brega

NOTE: giornata non fredda terreno al limite della praticabilità. Ammoniti Mori, Remedi, Falcone, Vitiello. Espulso il tecnico del Gavorrano Giancarlo Favarin per proteste. Angoli 2-7. Rec pt 1′, st 5′.

Foto Pisachannel

By