GeSTe: approvato il bilancio 2013

SAN GIULIANO – Il 14 maggio con l’Assemblea dei Soci con la presenza del Sindaco di San Giuliano Terme Paolo Panattoni, dell’Amministratore Unico Alfio Coli, del Direttore Antonio Facchini e del collego dei Sindaci revisori è stato approvato il bilancio d’esercizio del 2013 di GeSTe società in house del Comune di San Giuliano Terme.

Per il secondo anno consecutivo si chiude con un risultato positivo frutto anche dell’adeguamento dei contratti di servizio che ha rispettato le previsioni.

san_giuliano

Dal 2013 GeSTe si occupa della gestione dei servizi scolastici, della referzione e trasporto a sostegno delle 24 scuole presenti sul territorio, impiegando 14 scuolabus per la copertura di tutto il Comune e producendo circa 2 mila pasti giornalieri. Il secondo settore d’intervento è il servizio di manutenzione di tutto il patrimonio comunale costituito da edifici, strade e verde pubblico. In questo senso va sottolineata la riorganizzazione che ha impegnato, senza aumento di personale, a far fronte a funzioni operative superiori e la reinternalizzazione dei servizi, precedentemente affidati all’esterno, per un risparmio complessivo di € 400.000.

GeSTe si occupa infine di organizzazione eventi, primo su tutti l’Agrifiera che nell’ultima edizione ha fatto registrare il traguardo record di oltre 100 mila visitatori, il Settembre Sangiulianese, Bagni di Luce e molto altro ancora. Gradualmente i servizi affidati per effetto delle economie realizzate hanno portato ad un risparmio dei costi annuali di circa 2 milioni di euro.

“Ci preme sottolineare – afferma Alfio Coli – come GeSTe abbia dimostrato che un’azienda facente capo ad un ente pubblico possa essere concorrenziale sia in termini di qualità che di professionalità a prezzi competitivi”. “Il nostro ringraziamento – ci tiene a precisare Antonio Facchini – va ai nostri operai per l’impegno profuso, determinante per permettere di raggiungere certi obiettivi che GeSTe è riuscita a conseguire”.

By