Bilancio stagionale positivo per il Gruppo Pattinaggio San Miniato

SAN MINIATO – E’ stato un anno sportivo ricco di successi e soddisfazioni per il Gruppo Pattinaggio San Miniato, poliedrica espressione sportiva non solo del nostro territorio ma anche in campo regionale e nazionale.

Lo testimoniano i numeri, gli ottimi risultati sportivi ottenuti e il successo degli eventi organizzati dall’Associazione Sportiva sanminiatese. Questo anche grazie alla continuità e alla solidità dei rapporti con i partner e con gli enti pubblici che da anni supportano l’attività del nostro gruppo e del Centro Sportivo Casa Bonello, di cui il Pattinaggio ne è grande fruitore con il bellissimo pattinodromo in resina sintetica, lungo 200 metri e largo 6, e una pista piana in asfalto e un percorso stradale dallo sviluppo di oltre 2.000 metri. Oltre ad essere molto operoso in campo organizzativo, presso l’area di Casa Bonello, il gruppo sanminiatese ha conseguito risultati positivi anche in campo atletico, formando ginnasti che hanno raggiunto importanti successi nei confronti internazionali, come Gioele Niccolai, oro europeo nella specialità 500 m. Sprint Allievi Maschi dell’European Challenge di Gera. La partecipazione di Gilda Marianelli a Geisingen (Germania), in occasione della Coppa Europa di pattinaggio Corsa su Pista di aprile, ha fruttato una positiva 14a posizione individuale. Positivo anche il quarto posto realizzato da Massimo Morelli nel Mondiale Maratona Master a Digione, in Francia.

Nei vari campionati, fra regionali e nazionali di Pattinaggio targati FIHP, in questa splendida quanto proficua stagione agonistica 2015, sono piovute, o meglio sono state conquistate ben 15 medaglie d’oro, sedici d’argento e sedici di bronzo. Niente male se si pensa che gli atleti a podio sono solo dodici, prevalentemente giovanissimi e molto determinati a scalare vette sempre più alte. Ma scopriamo meglio il medagliere di questo gruppo presieduto da Moreno Guerri, il quale vuole far arrivare un pubblico ringraziamento anche a quegli atleti che hanno sfoderato il massimo dell’impegno pur non avendo raggiunto le primissime posizioni, portando a termine una stagione ugualmente soddisfacente per le proprie aspettative.

Andrea Soldaini (una medaglia d’oro, tre d’argento e due di bronzo), Costanza Biagi (due medaglie d’argento e due di bronzo), Damiano Menna (un oro e un argento), Gaia Malvolti (un secondo posto), Filippo Dalloro (un terzo posto), Gilda Marianelli (un secondo e un terzo posto individuali e due argenti a Squadre con la formazione composta anche da Sofia Biagi, Lucrezia De Palma e Giuditta Diamante). E ancora Gioele Niccolai (due titoli, tre seconde posizioni e un terzo posto), Giuditta Diamante (due terzi posti), Lorenzo Marino (un secondo posto), Lucrezia De Palma (tre medaglie d’oro, un secondo e due terzi posti), Ludovico Gemignani (un terzo posto), Sofia Biagi (sette titoli, tre secondi e due terze posizioni).

Un ringraziamento è rivolto anche al generoso supporto degli sponsor: Melissa Ricami e Aria di Pelle di Roberto Pasqualetti. Grande come sempre anche il sostegno del Comune di San Miniato nelle persone del sindaco Vittorio Gabbanini e dell’assessore allo Sport David Spalletti.
Sul fronte promozionale, il Gruppo Sportivo San Miniato sta incoraggiando giovani e meno giovani aprendo la pista a tutti ogni domenica pomeriggio. L’iniziativa ha già permesso a molti ragazzi di conoscere meglio questo sport, che ha sicuramente tanti effetti benefici sul fisico e sulla mente: oltre a tonificare la muscolatura, in particolare quella dei glutei e delle braccia e a migliorare la funzionalità cardiaca, pattinare aiuta a sviluppare nei bambini il giusto senso di equilibrio. Chiunque fosse interessato a conoscere meglio questo sport, può trovare tutti i nostri riferimenti nella pagina dei contatti del nostro sito: www.gruppopattinaggio.it.

By