Giacomo Tulli: “A Perugia dovremo essere perfetti”

PISA – Dalla sconfitta a Gubbio alla prossima gara contro il Perugia, sempre in terra umbra. Il Pisa ha l’occasione di voltare pagine e con i nerazzurri anche uno dei suoi uomnini simbolo come l’attaccante Giacomo Tulli.

Dopo lo straordinario gol al Latina nella prima giornata di campionato, ha conosciuto domeniche non proprio da protagonista, ma comunque è molto fiducioso sulla gara dei nerazzurri al “Curi”.

Giacomo,e’ arrivata purtroppo la prima sconfitta del Pisa in campionato,che spiegazione puoi darci?

“Non siamo stati i soliti, ci e’ mancata la cattiveria che abbiamo avuto in altre partite. I motivi non li sappiamo, altrimenti non avremmo perso la partita. Ormai e’ andata cosi’ ed è inutile recriminare. Meglio guardare avanti”.

Puo’ aver influito sull’approccio alla partita la vittoria sfumata all’ultimo col Barletta?

“Non  so sinceramente se ha influito, la vittoria sfumata col Barletta, puo’darsi”.

Com’è la condizione fisica della squadra?

“Fisicamente non siamo al 100%, ma stiamo lavorando con impegno ed andremo a Perugia determinati e con lo spirito giusto”.

Giacomo Tulli (Foto Massimo Ficini)

Tu invece come stai?

“Sto passando un periodo dove non sono al massimo forse sto accusando un po’ di calo fisico, ma sto lavorando con grande impegno. Poi è il mister che decide quando e come impegnarmi”.

Conosci qualche giocatore del Perugia?

“Conosco Rantier, è molto bravo”.

Che Perugia ti aspetti?

“La compagine umbra e’ una buonissima squadra e noi dovremmo fare una partita perfetta. Troveremo un grande pubblico, ma noi da questo fattore ambientale di vantaggio per gli umbri dobbiamo trarne ulteriori stimoli a far bene”.

By