Giampiero Ventura: “Tanto rammarico. A fine primo tempo pensavo di vincere”

PISA – Mister Giampiero Ventura parla a fine partita della gara pareggiata con il Pisa e non nasconde il suo rammarico per non aver colto un risultato pieno.

di Maurizio Ficeli

“Il primo tempo non abbiamo concesso niente. Il secondo tempo sono rimasto sorpreso, ma dovrò analizzare la partita su diversi punti, dalla ferocia agonistica venuta meno al piano fisico.
Nel secondo tempo non abbiamo mai vinto contrasti. Abbiamo avuto opportunità di sfruttare diverse ripartenze e non l’abbiamo fatto”.

“C’è rammarico perchè a fine primo tempo ero convinto di portare a casa i tre punti, ma nel secondo tempo siamo stati passivi dai primi minuti”.

“Non c’è stata la determinazione del primo tempo, un pò perchè qualcuno era in difficoltà ed un pò perchè era da tempo che non si giocava, ma il Pisa ha pareggiato meritatamente” .

“Mi ha fatto piacere vedere la società al completo all’Arechi. Lombardi deve semplicemente riadattarsi, non ha nulla di grave. Mi sembrava che non ci fosse la rabbia di voler fare a tutti i costi risultato pieno”.

By