Giancarlo Malcore, attaccante della Nocerina in esclusiva su Pisanews: “Arma attaccante fortissimo e Pisa squadra organizzata, l’affronteremo con determinazione”

PISA – In vista della sfida contro la Nocerina di domenica prossima Pisanews ha voluto sentire il parere di un attaccante emergente della Nocerina, di scuola Lecce, Giancarlo Malcore.

Malcore e’ nato a Milano il 23 dicembre 1993, ma e’ di origine salentina e che vive a San Donaci, in provincia di Brindisi. Malcore è alto cm.1,83 e pesa 79 Kg

Giancarlo, grazie per la tua disponibilità e benvenuto su Pisanews, sei a Nocera da questo campionato, proveniente dal Lecce, come ti trovi?

“Mi trovo bene, ho trovato un bel gruppo di compagni, ho un bel rapporto con tutto l’ambiente, siamo una squadra unita e venderemo cara la pelle in ogni partita”.

Domenica, tra l’altro, tu hai segnato una rete contro il Grosseto: ci puoi descrivere l’azione del gol?

“Certo, il gol è avvenuto da un calcio di punizione tirato da Lepore, respinto dal portiere maremmano, Cremaschi ribatte con la palla che colpisce la traversa, che arriva a me che di testa ho insaccato”.

Che Grosseto è quello che avete affrontato allo “Zecchini” domenica scorsa?

“Una squadra con dei buoni giocatori, come Legittimo che conosco per averci giocato insieme nel Lecce, poi ha due attaccanti forti come Marotta e Ferretti, ed Obodo a centrocampo. Una squadra che sicuramente puo ambire ad un posto nei playoff.”

E domenica a Nocera verrà a farvi visita il Pisa, cosa sai della compagine nerazzurra?

“Della squadra toscana conosco Arma, che ho affrontato da avversario ben 4 volte nelle gare fra Lecce e Carpi, ed è un attaccante fortissimo, poi ci sono giocatori notevoli come Giovinco, esterni veloci come Napoli e Martella, giocatori esperti del calibro di Favasuli e Mingazzini, insomma una squadra organizzata e poi c’è da sottolineare che Pisa ha una bella tifoseria, molto numerosa, ho letto in passato sui giornali di cifre come 8.000 o 10.000 spettatori”.

Con quale spirito vi preparate ad affrontare la squadra di Mister Cozza?

“Affronteremo il Pisa, lottando su ogni pallone, con determinazione, tenendo d’occhio i giocatori di qualità che possiede la squadra nerazzurra.

Quale modulo pensi che adotti il vostro Mister?

“Di solito viene adottato un 4-4-2 che però può cambiare a partita in corso”

Veniamo a te, Giancarlo: parlaci delle tue caratteristiche come attaccante…:

“Sono un attaccante che può giocare in qualsiasi ruolo offensivo, anche dietro le punte”.

Hai parlato del nostro Arma come un attaccante fortissimo: puoi citare altri attaccanti di questo girone che ti hanno impressionato?

“Uno è Evacuo del Benevento,fortissimo e che fa la differenza,, poi ci sono Fabinho e Mazzeo del Perugia e Miccoli del Lecce.”

Diamo insieme uno sguardo alla parte alta della classifica, chi vincerà questo campionato?

malcore“Spero che il Lecce raggiunga il primo posto, sono stato 12 anni nel settore giovanile giallorosso e li sono cresciuto calcisticamente”

Concludiamo:hai un sogno nel cassetto?

“Certo, quello di arrivare a giocare in serie A in un club prestigioso come Napoli, Juve o Milan”.

GIANCARLO MELCORE (foto tratta da www.tifosilecce.com)

 

By