Gianluca Berti Ds Carrarese: “Il risultato di Livorno – Pisa sarà fondamentale nella lotta per il primo posto”

PISAGianluca Berti, ex portiere nerazzurro del Pisa di Romeo Anconetani ed attuale direttore sportivo della Carrarese calcio è intervenuto alla trasmissione “Il Nerazzurro” di Granducato TV.

di Maurizio Ficeli

Sulla sua Carrarese che sta passando un periodo di grande forma dice: “Siamo felici, siamo partiti molto tranquilli ed ora cerchiamo di arrivare ancora più in alto, per raggiungere squadre avanti a noi, Pisa compreso. Giocheremo con il coltello fra i denti fino alla fine. Sono veramente contento, se devo dare un aggettivo alla mia squadra la parola è “straordinari” e chi incontrerà la Carrarese dovrà sudare le classiche sette camicie. Resta il rammarico per i punti lasciati per strada, specialmente nel girone di andata, vedi con Livorno, Pisa, Giana Erminio, Lucchese e Siena, ma lasciamo stare il passato, guardiamo avanti”.

Sulla conquista del primo posto, Berti afferma: “Siena, Livorno e Pisa sono in corsa in egual misura e molto dipenderà dal risultato che uscirà fuori dal derby di sabato prossimo all’Armando Picchi, nel quale, chi delle due vincerà, lotterà per il primo posto fino alla fine. Anche il Siena ha una gara difficile ad Arezzo e non sarà una passeggiata”.

Berti conclude con un giudizio sulla formula dei playoff allargati a 9 squadre: “Sono le regole, vanno accettate e bisogna adattarsi ad esse. Certo, non sempre la squadra più forte vince, dipende con quale condizione psicofisica una compagine arriva a disputarli”.

Loading Facebook Comments ...
By