Gianluca Federici (CISL): “Minacce al Sindacato per assumete una posizione più morbida sull’aeroporto”

PISA – Il segretario provinciale della Cisl di Pisa, Gianluca Federici durante il consiglio generale del sindacato che si è svolto oggi al Polo Tecnologico di Navacchio alla presenza dei membri della segreteria nazionale e regionale del sindacato, Maurizio Petriccioli e Ciro Recce, ha riferito di aver ricevuto minacce per allentare la pressione sulla questione aeroporto.

“Respingo al mittente – ha detto Federici – le minacce camuffate da consiglio: non ci lasceremo intimidire. Capisco le pressioni che sta subendo in questi giorni la politica pisana, anche io del resto in un colloquio privato sono stato ‘invitato’ ad allentare la pressione”.

Rivolto al sindaco e al presidente della Provincia di Pisa, Marco Filippeschi e Andrea Pieroni, ha aggiunto: «Immagino le pressioni cui siete stati sottoposti in questi giorni. Anch’io, del resto, nel mio piccolo, in un colloquio privato, ho ricevuto il consiglio di allentare la pressione sulla vicenda dell’Opa, perché, così mi è stato detto, “vorremmo che anche in futuro lei restasse un nostro interlocutore”, Federici non ha rivelato il nome di colui che lo ha “consigliato”.

20140606-180943.jpg

By