Gianmarco Ingrosso: “Essere a Pisa è una emozione indescrivibile”

VERONA – Al termine della gara del”Bentegodi” parla il difensore nerazzurro Gianmarco Ingrosso, un altro protagonista della gara che ha esordito in B con la maglia nerazzurra rilevando De Vitis. 

 di Maurizio Ficeli
“È stata una emozione indescrivibile entrare in campo contro una squadra forte come il Chievo. Direi che abbiamo fatto una buona gara”.
Il calciatore salentino parla del suo ritorno a Pisa: “Essere tornato a Pisa è stata una emozione indescrivibile. Dopo l’infortunio e l’intervento sto bene e questo mi da soddisfazione, poi non ho mai staccato con Pisa rimanendo sempre in contatto con i ragazzi. Questo Pisa è una squadra forte e competitiva in ogni ruolo. Una squadra composta da belle persone e questi rapporti sani te le ritrovi in campo e fanno la differenza. Spero che la squadra mantenga questi ritmi ma siamo consapevoli del nostro valore”.
Ingrosso fa un auspicio: “Io a questa annata chiedo di stare bene. Da domani prepareremo la gara con l’Empoli che è una squadra forte”.
By