Gianmarco Ingrosso: “Un vero peccato, avevamo la gara in pugno”

CHIAVARI – Contro L’Entella mister Luca D’Angelo ha scelto la difesa a tre e quindi a trovare spazio dal primo minuto è stato Gianmarco Ingrosso che a fine gara ha rilasciato alcune dichiarazioni.

di Maurizio Ficeli

Peccato perché pensavamo di avere la partita in pugno, l’Entella ha trovato un bel gol, ormai è andata così, ci dispiace però dobbiamo pensare a conquistare i tre punti con il Trapani venerdì sera per raggiungere la salvezza prima possibile anche perché in fondo hanno fatto quasi tutti risultato quindi dobbiamo fare lo step finale. Sulla mia prestazione era da tanto, a parte i 20′ della gara precedente, che non facevo una partita intera, l’ultima partita intera fu a Benevento, stasera ero un po’ stanco alla fine, ma ho stretto i denti”.

“Il Pisa è una squadra che ha tanti aspetti positivi. Non molla mai, ci crede sempre, peccato per il gol allo scadere che ci lascia l’amaro in bocca, però abbiamo ancora tante occasioni da qui alla fine che dobbiamo sfruttare al massimo a cominciare da venerdì prossimo con il Trapani nel nostro stadio”.

By