Gianmarco Remondina: “Il rigore era plateale, all’arbitro e’ mancata la personalità”

PISA – Il mister della Carrarese Gianmarco Remondina recrimina sulla sconfitta della sua squadra.

“Se facciamo una analisi completa noi nel primo tempo abbiamo fatto meglio, nella ripresa il Pisa ha creato di più e ha meritato, però i rigori quando ci sono vanno fischiati. E quello su Erpen c’era tutto, era plateale. All’arbitro è mancata la personalità necessaria che ci vuole anche in piazze importanti come Pisa che è una squadra di tradizione”.

By