Giochi Mentali: Il Sistema Martingala. E come usare per vincere in Casinò


PISA – Da quando esiste il gioco d’azzardo le persone intelligenti  hanno cercato un metodo scientifico con cui poter vincere al casinò (si ritiene che ciò sia semplicemente impossibile matematicamente). Eppure l’hanno trovato! Non garantisce il 100% di successo, ma aumenta la possibilità di vincere in un casino online. Siete curiosi sapere di cosa si tratta.

Una Volta… In Francia

Prima di tutto, dobbiamo spiegare immediatamente chi è o cos’è Martingala. In realtà, questa non è una persona: il termine “Martingala” deriva dal nome della città francese meridionale di Martigues, sulla Costa Azzurra, dove ci sono molti casinò. Ma il sistema stesso nell’ultimo secolo (sì, non è nuovo) è diventato così popolare che si è guadagnato il proprio nome, con una lettera maiuscola – Martingala.

Come Funziona?

Martingala è una teoria della probabilità nella sua forma più pura, una scienza. La strategia consiste nel fatto che il giocatore (ad esempio, nella ruota della roulette) scommette costantemente di fila sullo stesso.

Diciamo che sceglie il nero, perde, ma ci scommette una seconda volta. Se perde di nuovo, scommette ancora sul nero, e così via per la terza e quarta volta di fila, finché la pallina non colpisce il nero. Dirai siuramente che non ha nessuna logica e cosi perdi tutto!

Ma non è così. La seconda condizione della strategia Martingala nel gioco della roulette online: dopo ogni perdita, il giocatore RADDOPPIA la sua puntata precedente. Cioè: perso un gettone “sul nero” – ne metti di nuovo due sul nero; hai perso altri due – scommette ancora quattro sul nero… Perdi ancora? Scommetti 8 sul nero! Ma – di nuovo rosso! Non importa: sul nero punta 16. Incredibilmente, il rosso esce per la quinta volta consecutiva! Devi scommettere 32 sul nero. La roulette gira… Nero! Il giocatore riceve le sue vincite in un rapporto di 1 a 2 – 64 fiches. Ma quanto ci ha messo prima? 1 + 2 + 4 + 8 + 16 + 32 = 63. Cioè, le vincite in Martingala sono pari solo all’importo della prima scommessa. Nel nostro esempio, questa è solo una fiche, mentre c’è il rischio di perderne 63.

Dal Casino – Alla Borsa

Di conseguenza, come possiamo vedere, sistema Martingala funziona. Sì, questa non è una garanzia di successo, ma aumenta le possibilità di vincita. È vero, c’è un “ma” (anche due):

  1. Inizialmente è necessario avere a disposizione un grosso bankroll per poter raddoppiare all’infinito la puntata;
  2. Anche la teoria della probabilità non garantisce al 100% che se “nero” appare 12 volte di seguito, non uscirà per la 13a volta di seguito, quando il giocatore potrebbe già aver esaurito i fondi per continuare la strategia.

Molti (sia giocatori d’azzardo che dipendenti del casinò) considerano il sistema Martingala un “fittizio”. Ma che dire del fatto che la maggior parte dei casinò ha un divieto ufficiale di Martingala? In essi, è semplicemente vietato raddoppiare le scommesse più di 6-7 volte di seguito.

Se vuoi farlo, il croupier ti informerà educatamente: “Mi dispiace, signore, ma questa strategia è vietata nel nostro casinò”. Oppure il casinò può impostare un limite alle puntate minime o massime, il che rende impossibile raddoppiare a tempo indeterminato. Forse non è un sistema così fittizia? Inoltre, dopo il casinò è stato adottato dai broker e trader  di Borsa! E alcuni di loro, grazie a tali tattiche, hanno persino avuto successo, sebbene tra loro le opinioni sul sistema Martingala siano spesso direttamente opposte.

By