Gioco del Ponte. Calci vince il Trofeo di Tramontana di calcio a 5 ai campi del Pisa Ovest

PISA – Sabato 11 maggio presso il campo Pisa Ovest in barbaricina si è disputato il Quinto trofeo Tramontana di calcio a cinque, promosso dai gruppi armati della parte boreale del Gioco del Ponte ed organizzato
dall’Associazione “Il Gallo di Borea”.
La giornata si è aperta alla presenza dell’Anziano Consigliere Maurizio Nerini, con una partita inaugurale tra
le rappresentative di Tramontana e di Mezzogiorno ed è stata vinta dai padroni di casa.
Si è poi passati alla fase a gironi del torneo. I due gironi, composti da tre squadre ciascuno (ognuna
rappresentativa di una delle sei magistrature di Tramontana) vedevano emergere le compagini di San
Francesco da una parte e di Calci dall’altra. I biancorossi vincevano il girone composto da Mattaccini e Santa
Maria, mentre i ragazzi della Valgraziosa superavano il San Michele ed i Satiri, questi ultimi aggiudicatisi il
terzo posto nella finalina contro i Mattaccini.

 

L’epilogo ha visto prevalere di misura il Calci dopo una partita molto equilibrata., La rete dell’1-0 sul San
Francesco, siglata da Di Mauro, era anche il punteggio finale del match con cui il Calcesani si sono
aggiudicati il Trofeo.

Al momento delle premiazioni, guidate dal Generale Matteo Baldassari, alla presenza di tutto il comando,
dei comandanti dei gruppi armati e di tutte le magistrature di Tramontana, sono stati assegnati anche
alcuni memorial in ricordo di alcuni sostenitori della Parte Boreale. Il Memorial Lorenzo Ravagni è stato
assegnato al capo cannoniere del torneo Matteo Freggia della squadra dei Satiri. Il premio Bianca Maria
Lucarelli Raddi è andato al miglior portiere Lorenzo Rosa, del San Francesco. Infine il Memorial Claudio
Barbieri per il fair play è stato donato alla squadra del Santa Maria. Un premio particolare offerto da Maria
Teresa Rossi al più giovane giocatore del torneo è andato a Marco Bellani del San Francesco.

Al termine delle premiazioni ha avuto luogo la benedizione della bandiera della Magistratura dei Satiri, nel
cui territorio si trova il campo da gioco, officiata dal parroco di Barbaricina Don Claudio Bullo, alla presenza
del Comandante Generale del Gioco del Ponte Roberto Tonini e degli Anziani Consiglieri Davini e Ravagni.
La giornata si è conclusa con un momento conviviale in cui oltre cento sostenitori di Tramontana si sono
ritrovati negli attigui locali parrocchiali per festeggiare insieme.

By