Giorgia Meloni a Pisa al campo Rom dismesso in Via della Maggiore ad Oratoio. “Centrodestra unito, sinistra insieme solo per interessi e poltrone. Lo sgombero del campo Rom a Pisa è la prova di un ottimo lavoro. Le cose devono cambiare”

PISA – Giornata pisana per Giorgia Meloni. La leader indiscussa di Fratelli d’Italia ha visitato nella mattinata di sabato il dismesso Campo Rom di Via Maggiore a Oratoio nel territorio che divide in due i Comuni di Pisa e Cascina. Una visita per vedere con i propri occhi il buon lavoro svolto dall’amministrazione pisana guidata da Michele Conti.

di Antonio Tognoli

Presente l’amministrazione comunale di Pisa al completo con in testa il Sindaco Michele Conti, l’assessore ai lavori pubblici Raffaele Latrofa, l’assessore all’ambiente Filippo Bedini, l’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno e l’assessore alle politiche socio educative Sandra Munno. Presente anche la candidata alle prossime elezioni regionali per il centrodestra Susanna Ceccardi ed il primo cittadino del Comune Abetone Cutigliano Diego Petrucci in quota a Fratelli d’Italia.

Raffaele Latrofa e Susanna Ceccardi a confronto

DALLE PAROLE AI FATTI. “Oggi siamo in una zona che ha fatto parlare per qualche decennio per la presenza di un campo rom che la sinistra sembrava non voler mai togliere, ci hanno sempre detto che non c’era modo di intervenire all’interno, invece in meno di due anni con l’arrivo dell’amministrazione Conti, il campo rom è stato dismesso. Voglio ringraziare in particolar modo per questo l’assessore all’ambiente Filippo Bedini, che in prima persona ha risolto questo problema. Oggi possiamo vedere che non c’è più una baraccopoli, non c’è più un insediamento abusivo e non c’è quasi più un problema ambientale e di sicurezza. Ho visto gli imprenditori del posto con le lacrime agli occhi quando il problema è stato risolto. In questa zona quando sarà fatta la bonifica sorgeranno nuove aziende e attività produttive, scusate se è poco”.

L’assessore Filippo Bedini all’ingresso del campo rom dismesso
Donata una borsa in cuoio a Giorgia Meloni

CAMPI ROM. “Sono anni che spiego che il problema dei Campi Rom può essere risolto con buon senso e un pò di fermezza delle amministrazioni.

Susanna Ceccardi parla con Giorgia Meloni

CENTRO DESTRA UNITO. Siamo qua per sostenere Susanna Ceccardi e tutto il centro destra che con la crescita di Fratelli sta dando prova di maturità in tutta la Toscana dove vorremmo governare se il 20 e il 21 settembre ce ne daranno la possibilità. Nonostante i racconti quotidiani dei giornali devo segnalare un centro destra unito che sta insieme per lavorare bene, Di per contro abbiamo un centro sinistra che ci sta governando e sta insieme per interesse e per la poltrona schifandosi a vicenda”.

By