Il giornalista Magdi Allam presenta a Pisa il suo nuovo libro ospite dell’Avv. Maria Chiara Zippel

PISA – Lo scrittore e giornalista Magdi Cristiano Allam sarà a Pisa Martedì 3 Ottobre alle ore 18.30 per presentare il suo ultimo libro “Maometto e il suo Allam”. Luogo dell’evento La Paperina Disco Pub di Via Silvano Arieti, 25 (traversa di Via di Gello) dove sarà ospite dell’Avv. Maria Chiara Zippel candidato a Sindaco alle prossime consultazioni amministrative nella città di Pisa. Nella circostanza lo scrittore egiziano naturalizzato italiano presenterà il suo ultimo lavoro dove si affrontano le tematiche relative all’espandersi di nuove moschee sul territorio italiano. Modererà il dibattito il giornalista Doady Giuliano. L’ingresso è libero. La cittadinanza è invitata a partecipare numerosa.

LA BIOGRAFIA. Magdi Cristiano Allam, eurodeputato, scrittore, giornalista è nato a Il Cairo il 22 Aprile 1952. Dal 1986 diventa cittadino italiano. Da musulmano per 56 anni ha creduto in un “islam moderato” fino a quando non è stato condannato a morte sia dai terroristi islamici sia dai sedicenti “musulmani moderati”. Nel 2008 ha ricevuto il battesimo da Papa Benedetto XVI, ma nel 2013 si è dissociato dalla Chiesa di Papa Francesco per la sua legittimazione dell’islam e per la promozione dell’accoglienza dei clandestini che sono prevalentemente islamici. È stato il primo giornalista a subire un procedimento disciplinare per “islamofobia” da parte dell’Ordine Nazione dei Giornalisti e a vincerlo facendo trionfare il principio che è lecito criticare l’islam. Ha denunciato il “Jihad by Court”, la Guerra santa islamica attraverso i tribunali, una persecuzione giudiziaria che subisce per impedirgli di scrivere e di parlare contro l’islam. Nella sua carriera di scrittore è stato autore di 14 libri su islam e immigrazione, è editorialista del Giornale.

By