Giornata di Consiglio Federale a Roma su modifiche regolamentari ripescaggi e termini di tesseramento

PISA – Giornata di Consiglio Federale oggi a Roma, il presidente federale Abete ha aperto i lavori alle ore 14. Sulle modifiche regolamentari, sui ripescaggi della stagione agonistica 2014-15 e sulle norme e sui termini di tesseramento dei giocatori.

Presenti: il vice presidente vicario Tavecchio (presidente LND); il vice presidente Albertini (AIC); i consiglieri: Lotito per la Lega Nazionale Professionisti – Serie A; Abodi per la Lega Nazionale Professionisti – Serie B; Macalli, Gravina, Pitrolo per la Lega Pro; Mambelli, Burelli, Caridi, Colonna, Tonelli per la Lega Nazionale Dilettanti; Tommasi, Calcagno, Perrotta per l’Associazione Calciatori; Ulivieri, Perdomi per l’Associazione Allenatori; il presidente dell’Associazione Italiana Arbitri Nicchi; il presidente del Settore Tecnico Rivera; il presidente del Settore Giovanile Scolastico Pancalli; i componenti il Collegio dei Revisori dei Conti; il direttore generale della FIGC Valentini, il segretario della FIGC Di Sebastiano.

Ecco tutte le decisioni:

MODIFICHE REGOLAMENTARI. Per giovedì prossimo, come già annunciato, il presidente Abete ha convocato una riunione fra tutte le Componenti interne per discutere del progetto di riforma dei Campionati. In questa ottica, il Consiglio ha approvato una norma transitoria in base alla quale le modifiche dell’ordinamento dei Campionati nonché i criteri di promozione e retrocessione, deliberati entro il 30 settembre prossimo, andranno in vigore nella stagione sportiva 2015/2016 (art. 50 delle NOIF). Sempre a proposito di NOIF, è stato aggiornato l’art. 22bis in linea con lo Statuto CONI in tema di “Disposizioni per la onorabilità”. È stato invece abrogato l’istituto della compartecipazione, con il conseguente adeguamento tecnico delle normative in materia di tesseramento. Nei prossimi giorni saranno pubblicati i Comunicati Ufficiali con i nuovi testi delle norme.

RIPESCAGGI CAMPIONATI PROFESSIONISTICI 2014-15. Per il settore professionistico, i criteri e le procedure prendono come sempre in considerazione tre voci: classifica finale dell’ultimo campionato (50%); tradizione sportiva della città (25%); numero medio degli spettatori dalla stagione 2008/2009 alla stagione 2012/2013 (25%).

Il Consiglio ha confermato anche per la prossima stagione sportiva la disciplina attualmente in vigore sulle norme di tesseramento dei calciatori extracomunitari in ambito professionistico per la stagione sportiva 2014/2015

Termini di tesseramento in ambito professionistico per la stagione sportiva 2014/2015
Sono stati fissati i termini per i tesseramenti e le date per la campagna trasferimenti nei casi di cessione di contratto di calciatori professionisti:

– da martedì 1° luglio 2014 a lunedì 1° settembre 2014 (ore 23);
– da lunedì 5 gennaio 2015 a lunedì 2 febbraio 2015 (ore 23).

Fonte: www.tuttolegapro.com

20140527-215306.jpg

By