Giornata Mondiale contro l’Aids alla Stazione Leopolda a Pisa

PISA – Una giornata intera di festa, riflessione e prevenzione. E’ così che Pisa celebrerà la Giornata mondiale contro l’Aids di sabato 1 dicembre.

Perché – spiega la Presidente della Società della Salute della Zona Pisana  Gianna Gambaccini – consideriamo molto importante parlare di virus Hiv e prevenzione ai giovani e agli adolescenti: è fondamentale, infatti, che conoscano problematiche e conseguenze delle malattie sessualmente trasmesse che, con la libertà dei costumi nell’attuale società, sono sempre più diffuse”.

L’appuntamento, dal mattino fino a notte inoltrata è all’ex Stazione Leopolda. Si comincia alle 9 con una mezza giornata di confronto e riflessione con gli studenti delle scuole superiori (sono state coinvolte gli Istituti d’Arte “Russoli” di Pisa e Cascina, i licei Buonarroti e Carducci, e gli Istituti Santoni e Da Vinci) sul tema “Hiv e malattie sessualmente trasmesse”, a cui interverrà anche la presidente della SdS Pisana Gambaccini, che sarà aperta dall’intervento della dottoressa Laura Del Bono dell’Unità Operativa Malattie Infettive dell’Azienda Ospedaliera Pisana e a cui interverrà anche il noto youtuber Dario Moccia, pisano, appassionato e cultore di fumetti, film di animazione e cultura nerd. Durante la mattinata sarà possibile effettuare il test Hiv in maniera gratuita e anonima grazie alla collaborazione del personale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana.

Alle 17.30 la riflessione riprende con due workshop paralleli: uno dedicato a “Salute riproduttiva e la prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse” a cura del Sism (Segretariato italiano studenti di medicina) di Pisa, e l’altro su “Porno: l’educazione sessuale ai temi di pornohub” a cura dell’Unione degli Studenti Universitari (Udu) e della Rete degli Studenti Medi di Pisa a cui seguirà la presentazione della campagna “Sarà sicura: per la promozione sessuale nelle scuole e tra i giovani”. Alle 19 Performance ed esposizioni artistiche realizzate da Collettivo Artemergente, Nuwanda Dettagli Funesti, Collettivo Liceo Artistico Russoli e Matteo Fenili.

Alla stessa ora comincia anche la serata con un silent aperitivo a cura del “Libero Coro Bonamici”. Alle 20 concerto live di Avanzi di Paese, Misfatti di Cronaca, Black Music Duo, Room6, Trio Cantagallo e Afroquiesa. Dalle 24 silent disco con Zeno e Avanzi di Paese.  Durante la serata sarà possibile effettuare test Hiv in maniera gratuita e anonima grazie alla collaborazione dei volontari della Croce Rossa Italiana.

L’evento è promosso da Comune di Pisa, Società della Salute della Zona Pisana, cooperativa Arnera, Centri aggregativi giovanili della Zona Pisana, Associazione Salus, Casa della città “Leopolda”, e i peer educator degli Istituti Russoli, Carducci, Santoni e Da Vinci. Importantissima la collaborazione di Azienda Ospedaliera Pisana, Unità Operativa Promozione della Salute e Consultorio Giovani di Pisa dell’Asl Nord Ovest, Croce Rossa Italiana, Sism Pisa, Udu Pisa, Pisa Officina, UdS Pisa, Artemergente e Nuwanda Dettagli Funesti.

Loading Facebook Comments ...
By