Giornata no per le squadre di tennis del CUS

PISA –  Brutta giornata per le squadre di tennis del Cus Pisa: sia la squadra di D1 che la squadra di D3 vengono sconfitte rispettivamente dalla Libertas Sport Livorno e dal CT Garden Cecina “B”, compromettendo definitivamente le posizioni in campionato.

D1. Purtroppo alla formazione di D1 del Cus Pisa tennis non è riuscito il miracolo di ottenere un risultato utile contro la corazzata Libertas Sport Livorno. Bisogna comunque dire che si trattava della classica sfida di Davide contro Golia, tenendo conto che nella rosa degli avversari erano presenti giocatori di altissimo livello come Monnecchi (2.4), Bolognesi (2.6) e l’ex davis-man Martelli (2.8). La squadra universitaria alla fine ha perso per 4 a 2, vendendo cara la pelle, ma senza riuscire ad evitare la retrocessione nel campionato di D2. Nei primi due singolari Martelli ha vinto facilmente su Tognoni, mentre il gialloblu Sgambelluri si è imposto su Fabbri. Altra buona partita di Cinelli, che nonostante la sconfitta nel terzo singolare ha impegnato il forte maestro livornese Monnecchi. Quindi il terzo punto per la Libertas è arrivato per mano di Bolognesi, vincente su Mazzella. Ai doppi poco ha potuto la coppia Tognoni/Sgambelluri contro Martelli/Bolognesi; mentre l’inedito duo gialloblu Cinelli/Mazzella ha avuto la meglio su Fabbri/Mangino.

Di seguito i risultati dell’incontro in dettaglio:
Libertas Sport Livorno – CUS Pisa 4-2
Marco Monnecchi (L) b. Alberto Cinelli (C) 64 63
Marco Bolognesi (L) b. Carlo Alberto Mazzella (C) 62 61
Marzio Martelli (L) b. Alessandro Tognoni (C) 61 60
Andrea Sgambelluri (C) b. Flavio Fabbri (L) 64 64
Martelli/Bolognesi (L) b. Tognoni/Sgambelluri (C) 63 60
Cinelli/Mazzella (C) b. Fabbri/Mangino (L) 76(5) 63

D3. Sconfitta pesante per il Cus Pisa tennis sui campi del CT Garden Cecina “B”, che allontana definitivamente la possibilità di qualificazione alla fase successiva del campionato. Con alcune defezioni in formazione, i gialloblu perdono per 3 a 1, ma hanno poche recriminazioni in quanto anche un pareggio non sarebbe stato sufficiente per accedere alla seconda fase.

Nel primo singolare Burgassi ha la meglio sul cussino Sgambelluri. Grillo riporta in parità l’incontro vincendo su Simeone. Quindi il gialloblu Federico perde con Giobbi al terzo set dopo più di tre ore di partita; gli ultimi due set si sono chiusi entrambi al tie-break ed il pisano ha annullato anche dei match-point nel secondo e terzo set. Quindi il duo di Cecina ottiene il punto decisivo per la vittoria finale, battendo in due set la coppia pisana Grillo-Sgambelluri.
Di seguito i risultati dell’incontro:

CT Garden Cecina “B” – CUS Pisa 3-1

Federico Burgassi (G) b. Nicola Sgambelluri (C) 62 75
Francesco Grillo (C) b. Giacomo Simeone (G) 64 20 rit.
Francesco Giobbi (G) b. Antonio Federico (C) 62 67(13) 76(5)
Giobbi/Rossi (G) b. Grillo/Sgambelluri (C) 61 62

La formazione di D1 ha completato le proprie partite, con la matematica certezza della retrocessione in D2, mentre quella di D3, non qualificata alla fase finale del campionato, dovrà attendere il sorteggio del tabellone del torneo Pisorno per conoscere i futuri impegni.
(Per seguire on-line i risultati delle competizioni visitare la sezione campionati a squadre del sitohttp://www.grantennistoscana.it o segui le news sul sito http://www.cuspisa.it).

By