Giovanni Corrado: “Dobbiamo rendere migliore quanto di buono fatto fino ad ora!”

PISA – Intervento telefonico importante al Nerazzurro di Massimo Marini su GTV è stato quello di Giovanni Corrado, amministratore delegato del Pisa Sporting Club che ha fatto il punto della situazione in vista dei prossimi playoff.

di Maurizio Ficeli

Su come ci si prepara a questi playoff, Giovanni Corrado afferma: “Ci si avvicina lavorando tanto, senza farci distrarre, in una formula dove ci sono più turni nei quali le squadre piazzate in alto possono riposare. Detto questo però, è importante mantenere la giusta tensione in tutto questo periodo di preparazione che ci condurrà al 20 maggio”.

L’amministratore nerazzurro di origine parmense esprime un parere su questa formula dei playoff: “A mio avviso è una formula meglio studiata rispetto a quella dello scorso anno, questa la vedo più ideale, anche se comprende molte squadre però su ammonizioni e squalifiche si poteva rivedere qualcosa”.

Giovanni Corrado parla di quale Pisa si aspetta nell’affrontare le gare playoff:
“Credo che il Pisa visto con il Pontedera sia il vero Pisa da replicare sicuramente in questi playoff”.

Su qualche rammarico riguardante il passato: “Il vero rimpianto è stato essere retrocessi dalla serie B, dove avevamo investito tanti soldi per salvarci, in C non ci sono i rientri che ci sono in serie B”.

Su questo finale di stagione: “Adesso abbiamo la possibilità di rendere migliore la buona stagione che abbiamo fatto e noi ce la giocheremo fino alla fine”.

A Giovanni Corrado viene fatta la domanda sulla sua presunta ingerenza nelle formazioni al che lui chiarisce:
“Ho letto anche io queste cose, ma non do troppa importanza a certe chiacchiere e non so da dove possa venire fuori una voce del genere priva di senso”.

Sul rapporto futuro con Mister Petrone:
“Adesso pensiamo ai playoff a bocce ferme ci metteremo attorno ad un tavolo e ne parleremo”.

By