Giovanni Garzella: “Civica Popolare ed un Europa più democratica”

PISAGiovanni Garzella capolista al Senato nel collegio Toscana 2 (Pisa, Livorno, Grosseto, Siena ed Arezzo) per CIVICA POPOLARE incontrando alcuni suoi elettori ha evidenziato come il valore dell’Europa sia un punto cardine del suo nuovo progetto politico. 

“Civica Popolare crede in un’Europa più democratica – afferma Garzella – più politica e sociale con le istituzioni scelte direttamente dai cittadini. Per questo occorre proporre un’idea di Europa che ne recuperi la radice originaria. A volte è necessario recuperare la visione del passato per realizzare il presente. La visione di coloro che vedevano nell’Europa dei cittadini il futuro del nostro Paese. La Democrazia Cristiana con Alcide De Gasperi aveva una idea di Europa – prosegue Garzella – che dobbiamo riscoprire e realizzare, l’Europa come PATRIA. Questa visione d’Europa non è una novità basta solo realizzare il sogno dei nostri padri: De Gasperi, Schuman e Adenauer”.

Discorso di De Gasperi pronunciato alla Conferenza Parlamentare Europea il 21 aprile 1954. “Le nostre riunioni sono liberi incontri, colloqui tra le varie tendenze e le varie nazionalità, un foro nel quale possono confrontarsi pareri diversi, ma tutti egualmente animati dalla preoccupazione del bene comune delle nostre patrie europee, della nostra Patria Europa”.

Più Europa, dunque, ma anche più autonomia ai territori alle comunità locali nelle quali si custodiscono tradizioni e identità preziose.

By