Giovanni Garzella: “Il Comune di Pisa? Un muro di gomma”

PISA – “Ormai è chiaro la maggioranza è responsabile dell’ingolfamento di atti vecchi di oltre un anno”, questo il pensiero del consigliere comunale del Pdl e Forza Italia Giovanni Garzella.

“Non vogliono fare consigli comunali in più, respingendo la mia proposta, mentre gli uffici non rispondendo alle lettere dei Consiglieri obbligano agli atti ispettivi in Consiglio. Un muro di gomma che impedisce di sapere come sono realmente le cose. Ho chiesto di incontrare i Dirigenti degli uffici e non mi rispondono. Ho chiesto di far visita alle scuole e non mi rispondono. Ho chiesto documenti ed atti di uffici e non mi rispondono. Ho cercato atti nel sistema di archiviazione e li trovo tutti segretati e quando chiedo che si sblocchino nessuno lo fa. Sono costretto a fare atti Ispettivi in Consiglio e se va bene mi rispondono dopo oltre un anno. Una macchina vecchia che fa acqua da tutte le parti e soprattutto nega la trasparenza. Chiedo al Sindaco di sboccare questa situazione che provoca la costituzione di un sistema che occulta che nasconde che si nasconde ….. Abbia il Sindaco la forza di costringere il Sistema ad essere trasparente”.

By