Giovanni Garzella: “Troppi daini a San Piero a Grado. Si provveda a spostarli”

PISA – “Si provveda a spostare i daini che la sera e la notte frequentano le strade di San Piero a Grado prima che ci scappi il morto”. Lo scrive Giovanni Garzella del Gruppo Misto “Pisa è…” nella Lettera inviata al Sindaco.

La situazione è ad estremo rischio sia la sera che la notte perché decine di Daini si spostano attraversando la strada Provinciale 22 da San Piero a Grado a Camp Darby. Il Disboscamento avvenuto sul Viale Mezzapiaggia ed altri cambiamenti di coltivazioni e probabilmente l’aumento della popolazione dei Daini stessi hanno cambiato significativamente le abitudini degli stessi. E’ necessario un immediato e rapido intervento al fine di mettere in sicurezza gli automobilisti”

Ecco la Lettera al Sindaco di Giovanni Garzella al Sindaco Marco Filippeschi.

Gent.mo Sindaco di Pisa,

da diversi mesi il fenomeno della migrazione dei Daini a San Piero a Grado mette a rischio gli automobilisti che transitano sulla Provinciale 22 da San Piero a Grado al Viale Mezzapiaggia la sera e la notte. Credo che sia necessario provvedere a spostare i daini prima che ci scappi il morto.

La situazione è ad estremo rischio sia la sera che la notte perché decine di Daini si spostano attraversando la strada Provinciale 22 da San Piero a Grado a Camp Darby. Il Disboscamento avvenuto sul Viale Mezzapiaggia ed altri cambiamenti di coltivazioni e probabilmente l’aumento della popolazione dei Daini stessi hanno cambiato significativamente le abitudini degli stessi. E’ necessario un immediato e rapido intervento al fine di mettere in sicurezza gli automobilisti.
Grazie.

By