Giovedì 1 Febbraio assemblea pubblica alla Leopolda sul nuovo stadio

PISA – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato dei gruppi della Curva Nord Maurizio Alberti.

“In relazione a quanto già annunciato subito dopo la gara di campionato con il Monza, la Curva Nord Maurizio Alberti conferma l’organizzazione di una assemblea pubblica sul tema del nuovo stadio. L’incontro, in programma Giovedi 1 Febbraio alla Leopolda, in città, vedrà la partecipazione del Presidente Corrado e del Sindaco Filippeschi, così come da nostra richiesta. Il ritrovo è fissato per le ore 21.00. Abbiamo anche invitato chi non è d’accordo con le soluzioni proposte fino a questo momento: intervenendo potrà spiegare le ragioni del diniego e presentare, magari, una chiave di lettura alternativa. L’importante, secondo quanto già espresso nel precedente comunicato, è andare al concreto. La questione stadio non è rimandabile, ma prioritaria, perché è impensabile continuare ancora per molto con la situazione esistente, sia in termini di capienza che di degrado dell’impianto. Purtroppo l’argomento garantisce visibilità a chi ne parla e interessa una larghissima fascia della cittadinanza, e per buona misura siamo anche in tempo di elezioni: il rischio, secondo noi, è che si alimenti un dibattito vuoto, a tratti pregiudiziale, e che al termine dello stesso ci si ritrovi con l’eco di tante promesse, con uno stadio fatiscente e senza una società. Questo non deve accadere e non lo lasceremo accadere. Come per “Pisa non si piega” siamo pronti a metterci la faccia e a fare la nostra parte, chiediamo che, a partire da giovedi sera, tutte le componenti, quelle realmente coinvolte, facciano altrettanto, e che si arrivi in breve ad una scelta precisa, agli annunci, alle firme, e si possa finalmente iniziare a percorrere una strada che dovrà portare il Pisa Sporting Club ad avere una nuova casa, dovrà consentire a Porta a Lucca di tornare ad essere un quartiere civile e non un carcere, e dovrà spingere la società ad ottenere…ma anche a restituire, a stretto giro di posta: nuovo stadio sì, ma anche sempre maggiori investimenti, una squadra competitiva e una categoria all’altezza”.

I GRUPPI DELLA CURVA NORD MAURIZIO ALBERTI

By