Giovedì 11 maggio la presentazione del libro di Massimiliano Bacchiet all’SMS Biblio

PISAGiovedì 11 maggio alle 18 all’SMS Biblio, l’associazione Peripherià organizza la presentazione del libro di Massimiliano BacchietRiglione, questa centrale e laboriosa borgata – Vita sociale e politica 1861 – 1948” (Bfs edizioni). Attraverso un lungo e attento lavoro di archivio, l’autore, Massimiliano Bacchiet ha voluto rendere omaggio alle proprie origini e al tempo stesso, attraverso gli eventi dei piccoli borghi a cui è legato fin dalla nascita (Riglione, Pisanello, Oratoio), ripercorrere un secolo di storia sociale e politica del nostro paese.

Il lavoro di ricerca, per la stesura del libro, è stato lungo e complesso. L’autore è riuscito a scrivere un’opera organica mettendo insieme frammenti disseminati in luoghi diversi, perché se è vero che le fonti principali sono state di natura archivistica e documentale: la Biblioteca Serantini, l’archivio della Parrocchia S.S. Ippolito e Cassiano, l’Archivio di Stato, il Casellario Politico Centrale a Roma e l’archivio storico della Camera di Commercio di Pisa, è vero anche che per la ricostruzione finale sono state usate notizie reperite anche da vecchi manifesti, volantini, lettere, carte di polizia, questionari delle visite pastorali, fascicoli di aziende; poi un’attenta lettura dei giornali d’epoca e raccolta di memoria orale, senza dimenticare le epigrafi e quindi tutta la memoria scolpita nel marmo. Massimiliano Bacchiet racconta episodi e biografie dei “senza volto”, donne e uomini che hanno fatto un pezzo di storia d’Italia e che stavamo dimenticando, e dice: «ho raccontato gesta, eventi e idee che, sebbene maturate all’ombra di un campanile, guardavano al mondo alle sue grandi trasformazioni sociali, politiche ed economiche».

Alla presentazione, oltre all’autore saranno presenti l’Assessore alla Cultura del Comune di Pisa, Andrea Ferrante che porterà i suoi saluti, e lo scrittore Athos Bigongiali che, grazie alla sua conoscenza della storia del nostro territorio darà un contributo importante alla presentazione e al dibattito. Il giornalista Francesco Bondielli modererà l’incontro. Durante la presentazione verranno proiettate immagini d’epoca che insieme alle parole del libro e degli ospiti porteranno i partecipanti a rivivere sensazioni ed emozioni dimenticate.

By