Giovedì giornata della fisica medica: tre seminari al centro SmsBiblio

PISA – Giovedì è la Giornata mondiale della fisica medica. Per l’occasione al Centro SMSBiblio, in via San Michele degli Scalzi, ore 15, si terrà un incontro, rivolto alla cittadinanza, che servirà ad illustrare il ruolo crescente della fisica medica all’interno delle strutture sanitarie, dove diagnosi e cura sono affidate ad apparecchiature e metodiche sempre più sofisticate. Il programma prevede tre seminari. Il primo – del prof. Marco Maria Massai, storico della fisica, Università di Pisa – racconterà la vicenda di Marie Curie, una dei pionieri negli studi sulla radioattività; il secondo – del dr. Claudio Traino, direttore u.o. Fisica sanitaria, Aoup – illustrerà il ruolo della fisica medica nelle strutture sanitarie; il terzo – del prof. Maria Giuseppina Bisogni, Università di Pisa – verterà sul trasferimento tecnologico tra la fisica di base e la fisica medica. L’incontro è stato promosso dal prof. Alberto Del Guerra, ordinario di Fisica medica all’Università di Pisa, in collaborazione con l’assessore Maria Luisa Chiofalo, del Comune di Pisa, INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare), Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana e La Limonaia-Scienza Viva.

By