Giovedì il ricordo di Carlo Giannotti ad un anno dalla sua scomparsa

PISA – Celebrazione per Carlo Giannotti, ad un anno dalla scomparsa, con una messa alla chiesa del Sacro Cuore di Gesù. L’appuntamento è per giovedì 30 gennaio alle ore 18 in via Bonanno a Pisa.

Giannotti, molto conosciuto in città per i suoi trascorsi di tecnico anestesista Aoup, aveva insegnato presso il master di I e II livello di Infermieristica in area critica dell’Università di Pisa ed era membro del gruppo di chirurgia d’urgenza della Protezione civile, oltre ad essere stato nominato capo di guardia della Misericordia con oltre 5mila interventi da volontario autista dei mezzi dell’Arciconfraternita.

Negli ultimi anni era impegnato nell’associazione Polizia di Stato e in particolare con la Cecchini Cuore, che diffonde la cultura della prevenzione degli infarti e organizza l’installazione di defibrillatori a Pisa e in diverse zone d’Italia.

In memoria di Giannotti è stato intitolato lo scorso giugno un defibrillatore collocato in piazza Garibaldi a Pisa. Giovedì chiunque potrà partecipare per condividere un momento di ricordo e di preghiera.

By