Giudice sportivo: ammenda per il Pisa Sc. Due giocatori fermati per un turno

PISA – Dalle decisioni del giudice sportivo arriva un ammenda di € 1.500 alla società Pisa Sc “per avere ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara contro il Chievo Verona di circa quattro minuti” .

Questo recita il comunicato ufficiale diffuso dalla Lega di Serie B.

Per il resto due giocatori squalificati
Simone Calvano (Juve Stabia)per comportamento scorretto nei confronti di un avversario per avere, al 47° del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale rivolgendo al Direttore di gara un ironico applauso“.

Stop per un turno ad Andrea Cisco (Pescara)per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco“.

By