Giudice sportivo, ammenda per il Pisa Sc. Izzillo va in diffida

PISA – Il Giudice Sportivo della Lega Italiana Calcio Professionistico, Notaio Pasquale Marino, ha ufficializzato le proprie decisioni in merito all’ultimo turno di campionato.

Pisa e Livorno, protagoniste del derby di sabato scorso hanno ricevuto entrambe 2.500 euro di ammenda: la società nerazzurra è stata sanzionata “perché propri sostenitori introducevano e accendevano in campo avverso alcuni fumogeni e facevano esplodere numerosi petardi; due fumogeni e due petardi venivano lanciati nel recinto di gioco, senza conseguenze; i medesimi danneggiavano i servizi igienici del settore dello stadio a loro riservato”

Nessuna squalifica invece ai danni dell’organico diretto da mister Mario Petrone. Questo l’elenco dei diffidati, cui si è aggiunto il centrocampista Izzillo: Umberto Eusepi, Daniele Mannini, Robert Gucher, Nicolas Izzillo e Andrea Cagnano.

Per quanto riguarda il Pontedera, prossimo avversario dei nerazzurri nel match in programma venerdì sera (ore 20.45) all’Arena, da segnalare la squalifica di un turno comminata a Domenico Frare.

By