Giudice Sportivo: mano pesante contro il Pisa

PISA – Il Giudice Sportivo avvocato Emilio Battaglia ha reso note le proprie decisioni in merito all’ultimo turno del campionato di Serie B.

Pesante il conto presentato ai nerazzurri sulla base dei referti della quaterna arbitrale diretta dal signor Sozza.

Due giornate inflitte al Direttore Sportivo Roberto Gemmi “per avere, al 21° del secondo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale rivolgendo agli Ufficiali di gara un epiteto offensivo”. 

Una giornata, invece, al Team Manager Ivan Sarra “per avere, al 28° del secondo tempo, proferito un’espressione blasfema

Nella lista dei calciatori nerazzurri rimangono in diffida Marco Pinato, Danilo Soddimo e Luca Vido.

By