Giudice Sportivo: nessuna squalifica per De Zerbi. 3000 euro di multa al Pisa

PISA – Se la cava con un ammonizione ed un ammenda l’allenatore del Foggia Roberto De Zerbi, espulso domenica all’Arena che quindi allo “Zaccheria” nella gara di ritorno Foggia-Pisa, potrà seguire dalla panchina la sua squadra.

Tremila euro di multa invece per il Pisa così specificato nel referto del giudice sportivo: “Perché propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni uno dei quali veniva lanciato sul terreno di gioco, senza conseguenze; i medesimi lanciavano sul terreno di gioco una bottiglietta d’acqua semivuota che cadeva in prossimità di un calciatore della squadra avversaria; altri sostenitori lanciavano in direzione della panchina aggiuntiva della squadra avversaria alcuni getti d’acqua che raggiungevano gli occupanti; per comportamento gravemente antisportivo in quanto con la propria squadra in vantaggio i raccattapalle rallentavano la restituzione dei palloni allo scopo di ritardare la ripresa del gioco”.

Due squalificati in casa Foggia: il difensore Loiacono e il portiere Narciso, nessuno per la formazione nerazzurra, che aggiunge nella lista dei diffidati.

By