Giudice sportivo: una giornata a Fabbro. Seimila euro di ammenda al Pisa

PISASei mila euro di ammenda per il Pisa e una giornata di squalifica per Michael Fabbro espulso nella gara contro il Perugia che non ci sarà nel turno infrasettimanale a Crotone. Questi i due verdetti che riguardano la società nerazzurra arrivati dal Giudice sportivo in merito alle gare dell’ultimo fine settimana nel campionato di Serie BKT

di Antonio Tognoli

Nella nota del giudice sportivo si legge la motivazione dell’ammenda alla società nerazzurra: “A titolo di responsabilità oggettiva, per avere propri
raccattapalle sistematicamente rallentato, nel corso del secondo tempo, la regolare ripresa del giuoco; recidiva
“. Oltre al Pisa punite con l’ammenda il Frosinone (4.000 euro) e la Virtus Entella (3.000).

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

FABBRO Michael (Pisa): “per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco“.

MAZZITELLI Luca (Virtus Entella): “doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario“.

MORA Luca (Spezia): “doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario“.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

CAMPORESE Michele (Pordenone): “per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato” (Quinta sanzione).

FORTE Francesco (Juve Stabia): “per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato” (Quinta sanzione).

LUPERINI Gregorio (Trapani): “per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato” (Quinta sanzione).

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.000,00 (SESTA SANZIONE)

MAGGIO Christian (Benevento): sanzione aggravata perché capitano della squadra.

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TREDICESIMA SANZIONE)

SCOGNAMILLO Stefano (Trapani)

By