Giunta Conti, qualche novità sulle deleghe

PISA – A poco meno di 48 ore dalla comunicazione della nuova giunta ecco alcuni ritocchi alle deleghe della squadra di Governo del neo Sindaco Michele Conti.

Raffaella Bonsangue – Vice Sindaco. Affari generali. Gemellaggi e cooperazione internazionale. Pari opportunità. Servizi e sistemi statistici, reti comunali. Coordinamento delle politiche giovanili. Rapporti con il Consiglio Comunale. Partecipazione e Decentramento. “Decreto 81” sicurezza e lavoro. Patrimonio.

Filippo Bedini – Politiche per l’ambiente, vigilanza e cura ambientale urbana partecipata. Protezione e benessere degli animali. Politiche per le energie rinnovabili e attuazione del PAES. Manifestazioni storiche.

Giovanna Bonanno – Sicurezza cittadina. Polizia Municipale. Contrasto alle mafie e cura della legalità. Personale. Organizzazione delle risorse umane. Semplificazione amministrativa. Politiche di e-government e dell’impiego delle tecnologie digitali. Monitoraggio attuazione del mandato amministrativo.

Andrea Buscemi – Cultura. Iniziative e istituzioni culturali. Beni culturali e sistema museale. Rapporti con l’associazionismo culturale.

Rosanna Cardia – Politiche socioeducative e scolastiche. Promozione delle tecnologie digitali per la formazione. Disabilità. Educazione alle scienze e iniziative per la divulgazione scientifica. Diritto allo studio universitario e presenza nel CUT.

Massimo Dringoli – Urbanistica. Recupero e riuso del patrimonio edilizio esistente. Edilizia privata. Mobilità urbana. Patrimonio.

Gianna Gambaccini – Politiche Sociali. Cooperazione con la rete dei servizi sanitari territoriali. Rapporti con la società della salute e terzo settore. Politiche a sostegno della famiglia. Politiche abitative.

Raffaele Latrofa – Lavori Pubblici e cura della qualità urbana. Parchi e Verde Pubblico. Edilizia scolastica e infrastrutture sportive. Protezione Civile. Navigabilità dell’Arno e dei canali. Logistica.

Paolo Pesciatini – Attività Produttive e commercio. Innovazione dell’apparato produttivo e dei servizi e politiche integrate con le università e Istituti di ricerca e agenzia per l’innovazione. Turismo. Coordinamento iniziative per il Litorale pisano.

By