Giuseppe Castaldo: “25 aprile data fondamentale della nostra storia comune”

PISA – Il Prefetto Giuseppe Castaldo ha presenziato alla Festa della Liberazione tenutasi nell’atrio del comune Giovedì 25 Aprile. Ecco le sue parole.

“Il 25 aprile 1945 è una data che è parte fondamentale della nostra storia comune, è una giornata di festa e insieme di impegno per il presente e per il futuro nostri e delle nuove generazioni. E’ importante che soprattutto i giovani conoscano e comprendano appieno i significati storici e permanenti di Resistenza e di Liberazione, che non si esauriscono nella lotta al nazifascismo, ma che rappresentano il primo essenziale momento per la riconquista della libertà e della democrazia. Dalla memoria di quei tragici eventi e dalla consapevolezza dei valori così riaffermati possiamo trarre la fiducia indispensabile per affrontare le sfide quotidiane. La complessità di queste sfide e delle incognite che vi si
accompagnano richiede un nuovo senso di responsabilità nazionale, una rinnovata capacità di coesione, nel libero confronto delle posizioni e delle idee, e insieme nella ricerca di ogni possibile terreno di convergenza. Libertà, democrazia, unità sono beni che vanno difesi, custoditi e valorizzati sempre e incessantemente nel rispetto del Patto Costituzionale e dei suoi valori fondativi, che dal 25 aprile traggono origine e che sono il nostro sicuro presidio”.

By