Giuseppe Corrado al Nerazzurro: “Masucci è un giocatore del Pisa. Vivaio importante. Possiamo ambire a vincere lo scudetto dei giovani”

PISA – Il presidente Giuseppe Corrado è stato l’ospite di punta della trasmissione “Il Nerazzurro” di Massimo Marini, in onda su Granducato TV.

di Antonio Tognoli

SUL MERCATO. Il presidente Corrado afferma: “Masucci diciamo che è un nuovo giocatore del Pisa, sin dal primo giorno ha accettato la nostra proposta perché conosce il mister, ha giocato insieme a Riccio. Con questa operazione dovremo chiudere la campagna in entrata. Se dovessimo prendere qualcuno prenderemo un Under 21, anche perché spazi Over non ce ne sono più”.

HO PRESO IL PISA PERCHÉ..Il patron Nerazzurro spiega il perche dell’acquisizione del club: “Perché Pisa è meglio di Parma, dove mi avevano chiamato in causa qualche anno fa, ma i debiti del club emiliani erano difficilmente ripianabili. Il Pisa è un progetto migliore e può diventare di caratura anche europea”.

PISA H24. “La mattina mi alzo prestissimo, la sera torno tardi, il mio è un impegno continuo, ma lo faccio volentieri, perché a Pisa ho trovato calore e grande affetto. Non posso che ringraziare tutti i pisani. Il lavoro se pur pesante è reso più leggero da questa componente non da poco”.

SUI GIOVANI. “Siamo molto attenti alle dinamiche del settore giovanile, infatti stiamo organizzando camp estivi, a giorni uscirà anche un volantino, questo offrirà opportunità di soggiornare e conoscere l’atmosfera di Pisa. Le risorse per il futuro delle squadre italiane che devono competere con le nostre risorse. Pisa non so se un giorno lotterà per lo scudetto, ma lo scudetto dei giovani possiamo ambire a vincerlo”.

SULL’INGRESSO DI NUOVI  IMPRENDITORI DEL TERRITORIO. “C’è apertura assoluta – dice Corrado – verso le realtà imprenditoriali locali, incontrerò chiunque vorrà dare una mano al Pisa. La sinergia con il territorio sarà uno degli aspetti che contraddistinguera la nostra esperienza all’ombra della Torre Pendente”.

SOPRALLUOGO ALL’ARENA. “Con il Sindaco mi sono visto proprio per la questione legata allo stadio, giovedì un gruppo di caratura europea verrà a Pisa per fare un sopralluogo all’Arena e valutare un’eventualità di restyling. Uno stadio ristrutturato stile Udine con una convenzione lunga, porterebbe introiti maggiori alle casse della società”.

By