Giuseppe Corrado: “C’è rammarico, ma guardiamo al futuro con ottimismo”

PISA – A parlare dopo il pareggio di Frosinone il presidente Giuseppe Corrado. Il patron nerazzurro molto rammaricato per come è finito il match, dopo una grande prestazione dei ragazzi.

di Maurizio Ficeli

Credo che questo Pisa abbia stupito sia i tifosi e gli addetti ai lavori delle altre squadre, noi eravamo convinti di avere una squadra forte, un allenatore capace, una struttura organizzativa altezza della situazione, ci abbiamo creduto di giocare qualche altra partita e provare a fare qualche passo in più“.

Oggi è chiaro che siamo un po’ delusi perché a 10′ dalla fine eravamo in vantaggio, abbiamo avuto qualche occasione per rimediare la partita ma il fatto di essere un po’ delusi ed arrabbiati la dice lunga su quale era ed è la nostra ambizione ed abbiamo finito un campionato con 54 punti a pari merito con quelli che faranno gli spareggi a causa di una classifica avulsa che credo abbia risentito di un campionato dove non tutte le squadre forse hanno giocato fino alla fine con lo stesso ci piglio ed intenzione di vincere“.

Siamo a pochi punti da chi è arrivato terzo, quindi abbiamo fatto un campionato ed un girone di ritorno d’avanguardia in linea con quella che era la forza della nostra squadra, quindi ci siamo giocati fino in fondo le nostre carte. Una squadra dove tutti i giocatori hanno partecipato al risultato finale, dove abbiamo messo in condizione 20 giocatori della rosa di segnare“.

Avevamo la possibilità di farcela, il rammarico c’è, ma guardiamo al futuro con grande serenità, abbiamo innescato un processo importante, abbiamo dei giocatori forti di proprietà , un telaio organizzativo e tecnico importante, adesso ci riposiamo un po’ e poi guarderemo al futuro“. 

By