Gli Amici di Pisa: “A Latina si può’ vincere”

PISA – Gli Amici di Pisa non si perdono d’animo e tramite un comunicato inviato alla società’ ai tifosi e anche alle alte cariche dello Stato, Enrico Letta in primis e alle istituzioni locali sperano ancora nell’impresa dei nerazzurri.

“L’Associazione degli amici di Pisa si congratula con la curva nord Maurizio alberti per la nuova lezione di tifo e di coreografia da stadio”

“Tutti quanti sapevamo che, per guadagnare la serie B, sarebbe stato necessario uno sforzo ulteriore a quello -già notevole- profuso nel pareggio di Perugia, facendo ricorso ad una maggior quota di intensità, impegno, sangue freddo. Che è quasi arrivato. E’ il quasi a fare però, la differenza. Lo 0 a 0 dell’Arena Garibaldi premia infatti oltre ogni merito il Latina e rischia di appannare le velleità e le aspirazioni dei ragazzi di mister Dino Pagliari. Proprio per questo motivo, il nostro Sodalizio ha deciso di scrivere per incitare ancora una volta la squadra del Presidente Carlo Battini e tutto lo staff pisano per continuare a credere nel sogno di salire di categoria andando a vincere a Latina. Per farlo non basterà dare il massimo -che certamente verrà dato-, chiediamo che la squadra creda convintamente che -nel momento più buio e difficile- tutto, di positivo, possa ancora accadere. La squadra tutta, creda che può ancora essere la migliore arbitra di se stessa: ci creda nella vittoria. E il sole può tornare a splendere in fronte nonostante oggettive difficoltà. Cogliamo l’occasione per congratularci con la Curva Nord Maurizio Alberti che -casomai non fosse ancora stato notato da qualcuno- ha confermato il suo primato di tifoseria nel mondo calcistico nell’allestimento delle coreografie. Alla Curva Nord, all’AC Pisa 1909 va il nostro incoraggiamento: Pisa può ancora andare in serie B. Crediamoci e andiamo a vincere a Latina!”

IL PRESIDENTE

(DR. FRANCO FERRARO)

20130610-130457.jpg

By