Gli avversari. Le parole di Di Piazza e Montiel dopo la gara con i nerazzurri

PISA – Spazio anche alle parole degli avversari nel dopo gara di Benevento – Pisa. A parlare nella sala stampa dello stadio sannita l’autore del pareggio Montiel e l’attaccante Di Piazza.

Montiel parla del gol sciupato sullo 0-0: “E’ stata la stessa azione della gara contro la Nocerina, peccato che è andata fuori. Questa sera la palla non è voluta entrare, siamo stati sfortunati. In occasione del pareggio la mia intenzione era quella di mettere la palla in mezzo forte, c’è stato un pasticcio tra il difensore e il portiere e il gol ci ha permesso di portare a casa un punto importante. Ci tenevo a non perdere, il pareggio ci consente di vedere la parte positiva della prestazione. La squadra va bene, purtroppo siamo poco incisivi sotto porta, questo è mancato contro il Pisa. Psicologicamente non abbiamo problemi: io e i miei compagni non abbiamo paura di giocare a calcio altrimenti non faremmo questo mestiere”

Di Piazza parla del momento della squadra sannita: “Stiamo vivendo un momento un po’ difficile e sarà importante guardare avanti con positività. Ho voglia di dare una mano a questa grandissima squadra e al tecnico, visto che ora non sono riuscito a farlo al meglio per via dell’infortunio. Siamo tranquilli, sbagliare gol è dovuto anche alla mancanza di fortuna e questo lo testimonia il fatto che il Pisa abbia fatto solo due tiri in porta. Il pareggio però ci permette di vedere il bicchiere mezzo pieno. Ora dobbiamo pensare solo alla sfida di sabato contro L’Aquila dove affronteremo una delle squadre più forti del girone e cercheremo di portare a casa, questa volta, i tre punti”.

Fonte: beneventofreesport.it

20131109-004858.jpg

By