Gli Scout CNGEI contro i rifiuti abbandonati a Vicopisano

VICOPISANO – “Se c’è un problema non pensare a chi l’ha causato, ma a come risolverlo.” E la mattina del 21 agosto gli Scout CNGEI – Associazione Scout Laica, accolti all’Antico Frantoio del Rio Grifone, hanno pensato, come loro “buon tiro” (buona azione) quotidiano di contribuire a risolvere il problema dell’abbandono dei rifiuti nel fosso accanto al parcheggio vicino al Rio Grande, fino al percorso ginnico, a Vicopisano, ricevendo anche i complimenti del Sindaco Matteo Ferrucci e dell’Assessora all’Ambiente Fabiola Franchi.

Hanno riempito con impegno ed entusiasmo una decina di grossi sacchi, trovando moltissime bottiglie, che hanno smaltito correttamente nella campana del vetro a pochi passi e anche rifiuti di grosse dimensioni.

“Sii il buon esempio che vuoi vedere nel mondo… guardando questi ragazzi e queste ragazze abbiamo visto come potrebbe essere un mondo più pulito, sarebbe molto più bello, come Amministrazione combattiamo in ogni modo l’abbandono dei rifiuti grazie anche al progetto Comune pulito che coinvolge associazioni, cooperative, cittadini e anche noi amministratori! Ringraziamo di cuore gli Scout per la passione civica che hanno dimostrato, è stato un vero piacere conoscerli e parlare con loro”, dice l’Assessora Franchi.

By